A Tavola Insieme
Picnic estivo: 5 idee green
05 giugno 2018

THC_A-tavola-Insieme_900_05-06

Come organizzare un picnic tra amici in estate

Che meravigliosa emozione, immergersi nella natura e celebrare l’arrivo dell’estate con un picnic all'aria aperta. Le temperature non sono ancora troppo alte, l’aria è abbastanza mossa ed è il momento di godersi l’erba fresca, mangiare tra i fiori e chiacchierare all'ombra di una quercia.

Per chi ama la natura e uno stile di vita green, poi, non c’è occasione migliore, per celebrare l’amicizia, che organizzarlo rigorosamente eco-sostenibile. Grazie ai nostri consigli, sarai subito pronta con un cestino del picnic a prova di salutista.

SCARICA la guida gratuita “Come organizzare un picnic al parco con le amiche”

Tavola-CONS-Base-1000x450_1 immagini 

Prima regola: lucida la tua bicicletta e preparati a pedalare verso luoghi tutti da scoprire, perché non c’è gita green senza una fiammante due ruote. In sella verso una giornata tutta da ridere ma al cestino del picnic chi ci pensa?
Segui le nostre dritte e avrai il cestino da picnic più ecologico che ci sia, oltre che golosissimo.

Seconda regola: divertiti nella natura, organizzando un picnic estivo tra amici, assolutamente green. Iniziamo con la preparazione del cestino: lo scrigno di mille bontà ma anche il primo passo per rispettare l’ambiente ed essere eco-sostenibili.

5 IDEE GREEN PER PREPARARE IL CESTINO

Ecco pochi semplici passi per organizzare il tuo cestino:

1. Scegli i piatti, bicchieri e posate giusti, così da non gettarli via una volta usati e da poter scegliere un tema perfetto per il tuo picnic all'aperto. In alternativa, puoi usare i piatti in mais, più leggeri e sempre ecologici;

2. Porta con te dei sacchetti per i rifiuti, indispensabili per lasciare il parco, il prato o la spiaggia dove hai deciso di fare il picnic, completamente puliti;

Tavola-CONS-Base-1000x450_2 immagini  
3. Prepara un menù stagionale a km zero, così da godere dei migliori frutti della terra, sostenendo al contempo i cicli naturali di produzione;

4. Scegli tanta frutta fresca che fa bene a grandi e piccini e rende tutto sempre molto colorato e allegro;

5. Ricordati di fare delle monoporzioni per non sprecare cibo. Inutile riempire il cestino del picnic di mille bontà che poi a fine giornata resteranno lì. Less is more, lo dicono anche gli americani: quantità minori per gustarle tutte al meglio.

RICETTE SFIZIOSE PER UN PICNIC ESTIVO ALL'APERTO

Quando si sente pronunciare la parola picnic si pensa subito ad un cestino ricco di cose buonissime da mangiare e perché mai non dovrebbe essere così? Anche per i più salutisti e attenti a prodotti di qualità, il picnic preannuncia sempre ricette sfiziose da gustare insieme agli amici, immersi nella natura.

Tavola-CONS-Base-1000x450_3 immagini

Niente di meglio di un’insalata di stagione per iniziare il picnic, magari con un tocco creativo dato da fiori eduli e germogli freschi, accompagnata dalle classiche uova sode ad esempio.
Arriva poi il momento del trend di stagione di tutti gli spuntini: l’avocado toast. Fresco, ricco di energia e dal sapore inconfondibile, non può mancare in un cestino green che si rispetti.

Per dissetarsi poi il vero must-have di tutti i picnic è l’acqua aromatizzata al cetriolo o la limonata alla menta come appena spremuta. Ma perché non spingersi oltre e provare nuovi cocktail analcolici super dissetanti? Un rinfrescante tè matcha
dai mille benefici o una coloratissima centrifuga dal sapore tropicale.

Siete pronti? Non resta che fissare una data, chiamare gli amici e decidere il tema perfetto per il vostro picnic green.

Tavola-CONS-Base-1000x450_4 immaginiguida-gratuita-picnic-parco

Regali originali per il compleanno , Un oggetto utile

Prodotti consigliati

Per acquistare i prodotti illustrati su questo blog, verificare l'effettiva disponibilità sul sito thun.com o nei punti vendita THUN