Compleanni
18, 30 e 40 anni: ad ognuno la sua festa di compleanno
12 giugno 2018

THC_Compleanni_900_12-06

Quali sono i compleanni più importanti e perchè

Ognuno di noi ha nel compleanno il proprio giorno speciale, il giorno in cui ci piace essere coccolati con auguri e regali. È un solo giorno all’ anno, e in quel giorno vogliamo dedicarci qualche attenzione in più.

Ci sono alcune date, poi, che segnano il nostro percorso in modo eccezionale: sono i compleanni-traguardo, quelli che, insieme all’ età anagrafica, segnano il compimento di una tappa o di un periodo, e aprono a una nuova fase della vita. Tra le tante date importanti, ne nominiamo tre, le più belle e le più acclamate, proprio perché meritano tutte, per diverse ragioni, un trattamento unico, ovvero una grande festa: sono il Diciottesimo, il Trentesimo e il Quarantesimo.

Compleanni-AW-Base-1000x450_1 immagini

18 ANNI, DIVENTARE GRANDI ED ENTRARE IN SOCIETÀ

Il compleanno dei 18 anni, inutle dirlo, è l’entrata in società. Un tempo era l’occasione in cui i genitori presentavano in società il proprio figlio o figlia, e l’ufficialità dell’evento generava grande attenzione. Ai giorni nostri la festa di compleanno dei 18 anni è diventata un’occasione gioiosa da celebrare insieme agli amici più cari e alla propria famiglia.

È la prima grande e vera festa da condividere con chi ci vuole bene per dire al mondo che siamo diventati grandi. Rappresenta un momento per auguri sinceri e regali per il diciottesimo importanti come un viaggio lontano o la prima auto.

Di feste dei 18 anni ce ne sono veramente di tutti i tipi: feste in discoteca, con musica e allegria fino a tarda notte, ma non mancano le scelte originali, che negli ultimi anni hanno preso piede e sono diventate particolarmente popolari: la festa itinerante in limousine, secondo una moda americana, con affitto dell’auto e una ristretta cerchia di amiche con cui girovagare per la città, ma anche la festa in bus o in tram, in cui occorre affittare il mezzo pubblico e pensare ad un buffet on the road. Altrettanto acclamate sono la festa in piscina, se la stagione lo consente, e la festa in barca, se la località geografica e i mezzi lo permettono. 

Compleanni-AW-Base-1000x450_2 immagini  

30 ANNI, IL MOMENTO DELLE SCELTE, CON UN PIZZICO D’IRONIA

Un altro traguardo importante da festeggiare è il compleanno dei 30 anni che rappresenta l’inizio della stagione delle decisioni, delle grandi scelte e del primo bilancio della propria vita.

Le domande tipiche dei trentenni girano intorno a questi temi: mi sposo o non mi sposo? Devo trovare la ragazza o il ragazzo giusto. E se facessi un figlio? Il mio lavoro mi piace davvero? Insomma, si pongono quesiti su un futuro ancora tutto da vivere.

È un momento particolare, che di solito viene festeggiato con un pizzico di irriverente ironia proprio sui temi quali il matrimonio o la convivenza, l’andare a vivere da soli, il fare figli o cambiare lavoro. Spesso si vive questa occasione con sorridente leggerezza e tanta voglia di divertirsi. In generale vige la regola che non ci sono regole. Quando si vuole organizzare una festa, si può fare tutto, anche senza un tema o un pretesto.

La festa di compleanno dei 30 anni è interamente decisa e organizzata dal festeggiato o dalla festeggiata, ma può anche essere preparata a sorpresa da amici o fidanzati. Location possibili: la casa, un locale, un buon ristorante, ma anche un bel parco nel verde, se la stagione lo consente, magari verso il tardo pomeriggio, così da intercettare l’arrivo della sera e la voglia di condividere un prato con fiaccole e musica sotto le stelle.

Compleanni-AW-Base-1000x450_3 immagini

40 ANNI: TRAGUARDO DI BENESSERE E LIBERTÀ

Il compleanno dei 40 anni si definisce il Grande Traguardo, quello che supera definitivamente gli “enta” e dà accesso alla stagione della maturità. Le domande di vita del Quarantesimo spesso hanno a che fare con la voglia di riprendersi in mano la vita, di dedicarsi davvero alle cose più importanti, con la consapevolezza, che si acquisisce solo con l’età, che esistono scelte e priorità. E che si può essere soddisfatti di ciò che si ha.

È una festa di consapevolezza e serenità, spesso di armonia e di sorridente benessere. Può essere anche euforica ed energizzante, quando si vuole dire al mondo che la vita è bellissima a qualunque età.

Compleanni-AW-Base-1000x450_4 immagini

LE FESTE DELLA MATURITÀ: 50 E 60

No che non ci siamo dimenticati delle feste “over”, anzi. I party dei 50 e dei 60 possono essere gli eventi più interessanti dell’anno. Perché chi festeggia gli Anta, di solito, ha le idee molto chiare sul tipo di atmosfera che vuole creare e su quante persone intende invitare. Non è raro che scelga pochi ospiti e una location d’eccezione.

In generale, un Cinquantenne/Sessantenne spesso dà importanza alla qualità più che alla quantità, al piacere delle chiacchiere seduti a tavola piuttosto che alla musica assordante. Quindi è molto frequente che le feste siano occasioni eleganti e discrete, sobrie cene o pranzi allegri, con buon cibo e ottimo vino. Ristoranti e cascine nel verde sono molto gettonate per festeggiare i compleanni dei più âgée.Non perdere il prossimo blog post con la guida THUNstories 

Regali originali per il compleanno , L’idea per non sbagliare

Prodotti consigliati

Per acquistare i prodotti illustrati su questo blog, verificare l'effettiva disponibilità sul sito thun.com o nei punti vendita THUN